Il Preposto ai fini della Sicurezza

È la persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovraintende all’attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa.

Al Politecnico i Preposti sono:

  • Responsabili Gestionali Amministrativi
  • Responsabili dell’attività didattica o di ricerca in laboratorio (RADRL)
  • Responsabili dell’attività didattica in aula
  • Altre figure appositamente individuate e nominate

Compiti principali:

  • Sovrintendere sulla osservanza, da parte dei lavoratori, di obblighi e disposizioni aziendali e di uso dei mezzi di protezione collettivi e dei dispositivi di protezione individuale (DPI) 
  • Informare i superiori in caso di inosservanza
  • Verificare affinché soltanto i lavoratori che abbiano ricevuto adeguate istruzioni accedano alle zone a rischio specifico
  • Segnalare tempestivamente le deficienze dei mezzi e delle attrezzature di lavoro e dei DPI
  • Segnalare ogni condizione di pericolo che si verifichi durante il lavoro o l’attività, delle quali venga a conoscenza sulla base della formazione ricevuta
  • In caso di emergenza dare istruzioni affinché i lavoratori e gli altri soggetti, abbandonino il posto di lavoro o la zona pericolosa
  • In caso di emergenza, informare tempestivamente i soggetti esposti circa il rischio stesso e le disposizioni prese o da prendere in materia di protezione